Porto Istana: cosa vedere, meteo, storia

Porto Istana: cosa vedere, meteo, storia



Porto Istana è una incantevole località balneare situata sulla costa nordorientale della Sardegna, nella provincia di Olbia-Tempio. Si trova a circa 12 km dal centro di Olbia e a pochi chilometri dalla famosa Costa Smeralda. Non vi sono abitanti qui poiché si tratta di una zona prevalentemente turistica, caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e mare cristallino.

Turismo, cosa fare e cosa vedere a Porto Istana

Questa è una destinazione turistica molto amata in Sardegna, sia dagli italiani che dai turisti stranieri. Situata sulla costa nordorientale dell’isola, questa località offre un mix di bellezze naturali, acqua cristallina e attività divertenti per tutte le età.

Spiagge

La spiaggia di Porto Istana è la principale attrazione turistica della zona. Si tratta di una lunga striscia di sabbia bianca e fine, che si sviluppa per circa un chilometro e mezzo. La spiaggia è attrezzata con ombrelloni, lettini e pedalò in affitto. Il mare è trasparente e cristallino, con sfumature di azzurro e verde turchese.

A pochi passi dalla spiaggia principale si trova la spiaggia di Costa Corallina, anch’essa molto bella e poco affollata. Qui si possono noleggiare anche barche a motore per esplorare la costa e le isole vicine.

Cosa vedere

Oltre alle spiagge, la piccola città offre anche delle belle camminate panoramiche. Una delle più belle è quella che porta al promontorio di Punta Sardegna, da cui si può ammirare una vista mozzafiato sull’intera baia.

Per gli amanti della natura, è possibile visitare anche il Parco Marino di Tavolara, situato a pochi chilometri di distanza. Qui si possono fare escursioni in barca alla scoperta delle grotte marine e della fauna marina locale.

Attività

Qui ci sono numerose attività per divertirsi e rilassarsi. Tra le attività più popolari ci sono il windsurf, il kitesurf e il kayak, ma è possibile anche fare snorkeling o immersioni subacquee nella zona.

Per i più piccoli, ci sono parchi giochi e acquatici, mentre per gli adulti si organizzano spesso feste in spiaggia e serate di musica dal vivo.

La zona è anche famosa per la sua cucina, con ristoranti che servono piatti di pesce fresco e specialità locali come la bottarga e il formaggio pecorino.

In sintesi, questa è la meta perfetta per chi cerca una vacanza al mare all’insegna del relax, della bellezza naturale e delle attività all’aria aperta.

Come arrivare

Porto Istana è una splendida località balneare situata sulla costa nord-orientale della Sardegna, nella provincia di Olbia-Tempio. Per raggiungere questa meta turistica, ci sono diverse opzioni disponibili, tra cui l’aereo, la nave, l’auto o il bus.

In aereo

L’aeroporto più vicino è l’aeroporto di Olbia-Costa Smeralda, che dista solo 10 km dalla località. Questo aeroporto è collegato a numerose città italiane ed europee con voli diretti e charter. Una volta atterrati, si può noleggiare un’auto o prendere un taxi per raggiungere Porto Istana.

In nave

Per chi arriva in Sardegna con la propria auto, l’opzione migliore è prendere un traghetto da Genova, Livorno, Civitavecchia o Napoli, che attracca al porto di Olbia. Da qui, si può percorrere la strada statale 125 in direzione di Nuoro e poi prendere la strada provinciale 82 fino a Porto Istana.

In auto

Per chi arriva in Sardegna in auto, il percorso più breve per raggiungere il paese è quello che parte dal porto di Olbia. Dopo aver lasciato il porto, si deve seguire la strada statale 125 in direzione di San Teodoro e poi prendere l’uscita per Porto Istana.

In autobus

Per chi vuole viaggiare in autobus, ci sono diverse compagnie di trasporto che collegano Olbia e le altre città della Sardegna con il posto. Tra queste c’è la compagnia ARST, che offre servizi di trasporto pubblico su diverse tratte. La fermata dell’autobus più vicina alla città si trova a circa 2 km dalla spiaggia, ma ci sono servizi di taxi e noleggio auto disponibili per raggiungere la località balneare.

In conclusione, raggiungere il paesino è molto facile grazie alle numerose opzioni di trasporto disponibili. Sia che si scelga di arrivare in aereo, in nave, in auto o in autobus, si potrà godere della bellezza di questa incantevole località balneare e delle sue spiagge cristalline.

Cosa vedere nei dintorni di Porto Istana

Questa è una delle più belle località balneari della Sardegna, con spiagge di sabbia bianca e acque cristalline. Ma se si vuole scoprire le bellezze della zona circostante, ci sono diverse località e attrazioni turistiche che meritano una visita.

San Teodoro

A soli 10 km da qui si trova San Teodoro, un’altra località balneare molto frequentata in estate. Qui si trovano numerose spiagge di sabbia bianca, come La Cinta, Cala Brandinchi e Lu Impostu, che sono tra le più belle dell’isola. San Teodoro è anche famosa per la sua vita notturna, con numerosi locali e discoteche aperti fino a tarda notte.

Tavolara

L’isola di Tavolara si trova proprio di fronte alla spiaggia cittadina ed è una destinazione molto popolare per le escursioni in barca. Questo piccolo isolotto è caratterizzato da pareti rocciose che si innalzano a picco sul mare, con piccole spiagge e calette nascoste. L’isola è anche un’area protetta, ed è possibile fare escursioni a piedi o in barca per ammirare la flora e la fauna del parco marino.

Olbia

La città di Olbia si trova a soli 12 km dal paese ed è una delle mete turistiche più importanti della Sardegna. Qui si trovano numerose attrazioni storiche e culturali, come il Castello di Pedres, la Basilica di San Simplicio e il Museo Archeologico. Olbia è anche un ottimo punto di partenza per esplorare le altre località della Costa Smeralda.

Costa Smeralda

La famosa Costa Smeralda si trova a circa 30 km dal posto e offre alcune delle spiagge più belle e famose della Sardegna. Qui si trovano località come Porto Cervo, Baia Sardinia e Poltu Quatu, che sono famose per i loro lussuosi resort, i negozi di alta moda e le spiagge esclusive. La Costa Smeralda è anche un’ottima meta per fare escursioni in barca o in auto lungo la costa.

La Maddalena

L’arcipelago della Maddalena si trova a circa un’ora di navigazione dal luogo ed è una delle destinazioni più belle e selvagge della Sardegna. Qui si trovano numerose isole, calette e spiagge di sabbia bianca, circondate da acque cristalline e ricche di vita marina. L’isola principale, La Maddalena, è un piccolo centro abitato con negozi, ristoranti e bar.

In sintesi, nella zona circostante la località turistica ci sono numerose altre che meritano una visita. Dalle spiagge di San Teodoro alla Costa Smeralda, dall’isola di Tavolara all’arcipelago della Maddalena, la Sardegna offre una varietà di paesaggi e attività per tutti i gusti.